Il Bonus Sardo Vacanza è un contributo concesso dalla regione Sardegna per contrastare il caro-traghetti.

Originariamente era prevista come data ultima di scadenza il 4 luglio;  in seguito però il bonus è stato poi prorogato fino al 4 settembre 2011.

Beneficiari sono tutti i cittadini europei che si utilizzano il trasporto navale per visitare la Sardegna e soggiornano in strutture turistiche ricettive per almeno tre notti. Le strutture ricettive ammesse sono quelle classificate secondo la legge regionale 22/1984 (alberghi, alberghi residenziali, campeggi, villaggi turistici, alloggi turistico-rurali), gli agriturismi e, per i soggiorni tra il 4 luglio e il 4 settembre 2011, anche le strutture ricettive extra alberghiere classificate dalla legge regionale 27/1998 (case per ferie, ostelli per la gioventù, affittacamere, case e appartamenti per vacanze, alloggi turistico-rurali, residence, alberghi diffusi nei centri storici, b&b). Sono escluse le strutture a 5 stelle e 5 stelle lusso.

L’ammontare del bonus è di 30 euro a persona, corrisposte per un minimo di 2 e un massimo di 3 persone. Le somme saranno erogate fino ad esaurimento fondi.

Il bonus deve essere richiesto utilizzando gli appositi moduli di domanda predisposti dalla Regione Sardegna, da inviare con raccomandata A/R entro e non oltre il 20 settembre 2011, unitamente agli originali del biglietto di viaggio e della ricevuta o fattura. E’ anche possibile compilare il modulo direttamente online.

E’ importante che dalla ricevuta o dalla fattura risultino sia i nominativi delle persone che richiedono il bonus, sia il  numero di notti trascorse.

Gli intestatari delle domande di Bonus accolte riceveranno entro dieci giorni dalla verifica il bonifico sul conto corrente.

In dettaglio:

La domanda, sottoscritta in originale, deve essere inviata entro il 20 settembre 2011 con raccomandata A/R all’indirizzo “Regione Autonoma della Sardegna, Agenzia Sardegna Promozione, viale Trieste 115 – 09123 Cagliari”. La domanda dovrà riportare sulla busta la dicitura “Bonus Sardo Vacanza”.
La busta dovrà contenere a pena di esclusione:
– il biglietto di viaggio in nave in originale che riporti i nomi di tutti i richiedenti (minimo 2 e massimo 3 persone che viaggino assieme).
– la ricevuta o fattura di pagamento intestata al richiedente che certifichi per ogni persona una permanenza minima di 3 giorni nelle strutture ricettive sarde.
– la stampa del modulo di domanda compilabile online oppure il modulo stampato e compilato direttamente su carta.

documentazione:

Per informazioni:
Numero verde: 800 403640 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 (a esclusione dei giorni festivi)
infobonusvacanza@regione.sardegna.it

Annunci